bollino ceralaccato

Gestione del credito in outsourcing: rischio o opportunità?

Esternalizzare la gestione del credito è per l’azienda una scelta vantaggiosa, poiché consente: risparmio dei costi fissi; acquisizione di competenze e procedure specializzate.

Temporary Management e Gestione delle Crisi d'Impresa

 

INDICE DEGLI ARGOMENTI:

GESTIONE DEL CREDITO IN OUTSOURCING: LO SCENARIO

GESTIONE DEL CREDITO IN OUTSOURCING: PERCHÉ ESTERNALIZZARE IL SERVIZIO

GESTIONE DEL CREDITO IN OUTSOURCING: I VANTAGGI

 

GESTIONE DEL CREDITO IN OUTSOURCING: LO SCENARIO

Sempre più spesso le aziende ricorrono all’esternalizzazione, o outsourcing, di alcuni servizi o processi aziendali. Puntando innanzitutto su una riduzione dei costi. Inoltre sono spesso consapevoli di non avere internamente la struttura e le competenze necessarie a svolgere compiti troppo tecnici, o non vogliono “perdere tempo” in attività lontane dal loro core business specifico. Alcuni servizi in outsourcing abbastanza comuni sono ad esempio quelli informatici, quelli relativi alla ricerca e selezione e formazione del personale, o quelli che riguardano paghe e contributi.

 

VUOI SAPERNE DI PIU'?  CONTATTA UN CONSULENTE PER LA GESTIONE DEL CREDITO!

GESTIONE DEL CREDITO IN OUTSOURCING: PERCHÉ ESTERNALIZZARE IL SERVIZIO

Gestione del credito in outsourcingNegli ultimi anni però si ricorre spesso anche all’outsourcing per la gestione del credito. Nella consapevolezza che a volte ci si trova a dover affrontare picchi di attività che non sarebbe conveniente gestire internamente. Questo può coinvolgere la sola fase del recupero, o a volte estendersi all’intero processo del ciclo attivo del capitale circolante.

Nonostante la centralità e “delicatezza” del tema della gestione del credito per un’azienda, che potrebbe vivere l’esternalizzazione un po’ come un “commissariamento”, il BPO (Business Process Outsourcing) del credit management rappresenta un valido strumento tattico per sviluppare ed ottimizzare le strategie legate al cash-flow.

 

GESTIONE DEL CREDITO IN OUTSOURCING: I VANTAGGI

Un outsourcer del credito, solitamente, dispone di una struttura operativa piramidale, di almeno tre livelli, che, vista nel suo insieme, può essere considerata come un credit manager. Affidarsi a questo, perciò, porta con sé diversi benefici.

1) RISPARMIARE SUI COSTI FISSI 

Recupero e gestione del credito in outsourcingIl vantaggio più importante dell’esternalizzare la gestione crediti riguarda certamente i costi. Questi infatti, da costi fissi diventano costi variabili, portando ad un risparmio a fronte di un beneficio. La gestione del credito interna, infatti, obbligherebbe l’azienda a dotarsi di una struttura dedicata e ciò comporterebbe una serie di costi fissi, legati soprattutto al personale ed in generale alla struttura operativa e gestionale. Costi, questi, di cui dovrebbe continuare a farsi carico anche in momenti in cui non sarebbe necessario. Mentre, esternalizzando la gestione, i costi saranno solo legati al contingente ed al risultato ottenuto. 

2) USUFRUIRE DI COMPETENZE SPECIALIZZATE

Un altro importante vantaggio dell’affidare in outsourcing la gestione crediti è rappresentato anche dal fatto che l’azienda può avvalersi della competenza di strutture che, grazie alla loro esperienza ed al loro know-how, saranno certamente in grado di fornire un servizio più completo, puntuale e, soprattutto, efficace ed efficiente. Ci si rivolge infatti, di norma, a strutture il cui core business è proprio la gestione del credito, e per questo hanno una conoscenza del mercato, e spesso del settore specifico, che rende l’azione ancora più mirata, in quanto abituati ad interfacciarsi con una clientela ampia e accomunata dalle stesse esigenze. 

3) AVERE A DISPOSIZIONE METODOLOGIE E STRUMENTI CONSOLIDATI

L’outsourcer, in più, mette a disposizione dell’azienda metodologie e strumenti già consolidati. Cosa che, alla fine, contribuisce anche ad accrescere il livello di competenze interne all’azienda stessa, che resteranno pertanto patrimonio aziendale. 

4) MIGLIORARE LE PROCEDURE 

Inoltre, optare per l’outsourcing del credito può comportare un miglioramento di alcune procedure. Un credit manager esterno infatti, grazie alla sua conoscenza approfondita della materia, potrebbe evidenziare delle aree di miglioramento nella gestione procedurale del ciclo attivo

5) ADOPERARE STRATEGIE DI RECUPERO CREDITI PERSONALIZZATE 

Un ulteriore beneficio consiste nel fatto che affidare la gestione del credito ad un soggetto terzo, consente di mettere in pratica delle strategie di recupero crediti personalizzate e sempre condivise con l’azienda cliente. Questa, non essendo coinvolta direttamente nella fase materiale del recupero, salvaguarda la relazione commerciale in essere con il proprio cliente.

archiviato sotto:
Creden Plus

Creden Plus

  • Azienda: Creden Plus
  • Città: Milano
  • Tel: +39 02 67493680
  • Cell: +39 392 9820981
  • Siti Web:
  • credenplus.it/
  • www.creden.it/
  • Email:info@credenplus.it
  • Competenze:
    • consulenza operativa
    • revisione dei processi
    • gestione del credito
    • ricerca, selezione e formazione
    • soluzioni IT

Autore

Liliana Billitteri

Liliana Billitteri

Azienda: Creden S.p.A.

Posizione: Relazioni Esterne

E-mail:

etica

Cerchi un matching di Competenza & Etica con un Fornitore o con un Cliente di servizi di Temporary Management?

Approfitta del nostro servizio di Digital Business Development !

Scrivici: 

Sei interessato?
Segui i nostri Progetti di
Felicità Sostenibile

Connettiti per partecipare, per ricevere e donare. Givers gain! : Chi dona, riceve!

Dello stesso autore
L’importanza della gestione della liquidità aziendale in un’impresa

Cresce in Italia la consulenza sui processi aziendali: un servizio sempre più richiesto soprattutto per l’analisi della liquidità aziendale e la sua gestione

Temporary management: come ottimizzare i processi aziendali e la gestione del credito

Si diffonde in Europa il Temporary Management per gestire novità o cambiamenti nelle aziende. E per la gestione del credito arriva il Temporary Credit Manager

Come ottimizzare la gestione del credito? Un consulente ad hoc

Affidarsi a consulenti per la gestione del credito può dare nuova linfa all'azienda, aumentando la liquidità e migliorando il ciclo attivo

Gestione della liquidità: dall’ingegneria del credito al temporary management

Le grandi imprese trovano una soluzione alla crisi di liquidità aziendale nell’ingegneria del credito. Le Pmi si rivolgono invece al temporary management

Analisi dei processi aziendali e gestione crediti: quando la professionalità incontra la consulenza operativa. Make or buy ?

Attraverso un’attenta analisi dei processi aziendali, il miglioramento nella gestione dei crediti commerciali può contribuire al recupero di efficienza, garantire il mantenimento delle performan...

×